VENERDì 17 AGOSTO

Ore 10

  • Lettura del bando di apertura del mercato da parte dell’Araldo
  • Cerimonia di benedizione del mercato
  • Apertura del Banco di Cambio
  • Apertura dei Banchi espositivi

Ore 10 – 12

Nel corso della mattina:

  • l’Araldo accompagnato da tamburi, chiarine, armati, dame e cavalieri annuncia il mercato per le vie della città
  • Scenette di piazza in costume
  • I giochi di una volta (giochi dal sapore antico per bambini ed adulti) a cura dell’Ass. Alkimia
  • L’angolo del cartomante a cura dell’Ass. Alkimia
  • Tiro con la balestra antica all’italiana per bambini a cura della Società Balestrieri della Città di Gubbio

Ore 12 – 15

  • Apertura Locanda della Rosa Scarlatta (in cui verranno proposti piatti tipici locali preparati con i prodotti del mercato)

Ore 15 – 18

Nel corso del pomeriggio:

  • l’Araldo accompagnato da tamburi, chiarine, armati, dame e cavalieri annuncia il mercato per le vie della città
  • Scenette di piazza in costume
  • I giochi di una volta (giochi dal sapore antico per bambini ed adulti) cura dell’Ass. Alkimia
  • L’angolo del cartomante cura dell’Ass. Alkimia
  • Tiro con la balestra antica all’italiana per bambini a cura della Società Balestrieri della Città di Gubbio
  • Esibizione/laboratorio di danza medievale per adulti e bambini a cura di Enrica Sabatini (Pesaro Art & Music)

Ore 18

  • Sala ex-Refettorio della Biblioteca Comunale
    Giacomello Spadalonga dalla città di Gubbio e la “vera” storia di un abito diventato “saio”
    racconto scritto e interpretato da Giuliano Traversini (Teatro della Fama)

Ore 19

  • Esibizione del gruppo Sbandieratori Gubbio

Dalle ore 19 fino a tarda sera

Apertura Locanda della Rosa Scarlatta (in cui verranno proposti piatti tipici locali preparati con i prodotti del mercato)

Ore 23

  • Lettura del bando di chiusura del mercato da parte dell’Araldo
  • Chiusura dei Banchi espositivi
  • Chiusura del Banco di cambio (ad eccezione dei cambi per la Locanda)

SABATO 18 AGOSTO

Ore 10

  • Lettura del bando di apertura del mercato da parte dell’Araldo
  • Cerimonia di benedizione del mercato
  • Apertura del Banco di Cambio
  • Apertura dei Banchi espositivi

Ore 10 – 12

Nel corso della mattina:

  • l’Araldo accompagnato da tamburi, chiarine, armati, dame e cavalieri annuncia il mercato per le vie della città
  • Scenette di piazza in costume
  • I giochi di una volta (giochi dal sapore antico per bambini ed adulti) cura dell’Ass. Alkimia
  • L’angolo del cartomante cura dell’Ass. Alkimia
  • Tiro con la balestra antica all’italiana per bambini a cura della Società Balestrieri della Città di Gubbio
  • Percorso a cavallo per adulti e bambini a cura di Fabrizio Tomassoni

Ore 12 – 15

  • Apertura Locanda della Rosa Scarlatta (in cui verranno proposti piatti tipici locali preparati con i prodotti del mercato)

Ore 15 – 18

Nel corso del pomeriggio:

  • l’Araldo accompagnato da tamburi, chiarine, armati, dame e cavalieri annuncia il mercato per le vie della città
  • Scenette di piazza in costume
  • I giochi di una volta (giochi dal sapore antico per bambini ed adulti) cura dell’Ass. Alkimia
  • L’angolo del cartomante cura dell’Ass. Alkimia
  • Tiro con la balestra antica all’italiana per bambini a cura della Società Balestrieri della Città di Gubbio
  • Percorso a cavallo per adulti e bambini a cura di Fabrizio Tomassoni
  • Falconeria a cura di Roberto Tomassini

Ore 17

  • Esibizione del gruppo Sbandieratori Gubbio

Ore 18

  • Sala ex-Refettorio della Biblioteca Comunale
    Giacomello Spadalonga dalla città di Gubbio e la “vera” storia di un abito diventato “saio”
    racconto scritto e interpretato da Giuliano Traversini (Teatro della Fama)

Dalle ore 19 fino a tarda sera

  • Apertura Locanda della Rosa Scarlatta (in cui verranno proposti piatti tipici locali preparati con i prodotti del mercato)

Ore 23

  • Lettura del bando di chiusura del mercato da parte dell’Araldo
  • Chiusura dei Banchi espositivi
  • Chiusura del Banco di cambio (ad eccezione dei cambi per la Locanda)

DOMENICA 19 AGOSTO

Ore 10

  • Lettura del bando di apertura del mercato da parte dell’Araldo
  • Cerimonia di benedizione del mercato
  • Apertura del Banco di Cambio
  • Apertura dei Banchi espositivi

Ore 10 – 12

Nel corso della mattina:

  • l’Araldo accompagnato da tamburi, chiarine, armati, dame e cavalieri annuncia il mercato per le vie della città
  • Scenette di piazza in costume
  • I giochi di una volta (giochi dal sapore antico per bambini ed adulti) cura dell’Ass. Alkimia
  • L’angolo del cartomante cura dell’Ass. Alkimia
  • Tiro con la balestra antica all’italiana per bambini a cura della Società Balestrieri della Città di Gubbio
  • Percorso a cavallo per adulti e bambini a cura di Fabrizio Tomassoni

Ore 12 – 15

  • Apertura Locanda della Rosa Scarlatta (in cui verranno proposti piatti tipici locali preparati con i prodotti del mercato)

Ore 15 – 18

Nel corso del pomeriggio:

  • l’Araldo accompagnato da tamburi, chiarine, armati, dame e cavalieri annuncia il mercato per le vie della città
  • Scenette di piazza in costume
  • I giochi di una volta (giochi dal sapore antico per bambini ed adulti) cura dell’Ass. Alkimia
  • L’angolo del cartomante cura dell’Ass. Alkimia
  • Tiro con la balestra antica all’italiana per bambini a cura della Società Balestrieri della Città di Gubbio
  • Percorso a cavallo per adulti e bambini a cura di Fabrizio Tomassoni
  • Falconeria a cura di Roberto Tomassini
  • Esibizione/laboratorio di tiro libero con l’arco storico da parte della Compagnia Arcieri Storici Castrum Collis Palumbi

Ore 17

  • Sala ex-Refettorio della Biblioteca Comunale
    Incontro di storia locale
    ‘Una difficile convivenza: momenti di rivalità tra Perugia e Gubbio nei secoli XIII e XIV’ con Alberto Luongo (l’appuntamento rientra nel progetto culturale Gubbio Città in Armi)

Ore 18

  • Sala ex-Refettorio della Biblioteca Comunale
    Giacomello Spadalonga dalla città di Gubbio e la “vera” storia di un abito diventato “saio”
    racconto scritto e interpretato da Giuliano Traversini (Teatro della Fama)

Dalle ore 19 fino a tarda sera

  • Apertura Locanda della Rosa Scarlatta (in cui verranno proposti piatti tipici locali preparati con i prodotti del mercato)

Ore 20

  • Lettura del bando di chiusura del mercato da parte dell’Araldo
  • Chiusura dei Banchi espositivi
  • Chiusura del Banco di cambio (ad eccezione dei cambi per la Locanda)